• Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button

Ritiro plastica e legno

La C.B.R.C. si occupa del ritiro di plastica  e legno in tutta la provincia di Bologna.

Ritiro e recupero plastica

La plastica viene ricavata dal petrolio e non è un materiale biodegradabile per questo motivo deve essere correttamente raccolta e riciclata dopo essere stata pulita e privata della presenza di corpi estranei che ne possono compromettere il processo di riciclo.

L’azienda gestisce il recupero di imballaggi in plastica di vario genere:

  • sacchi e sacchetti in PE, LD o HD
  • cassette per la frutta
  • tubetti per filati
  • manufatti fuori norma o fuori uso
  • laminati in PVC e PP provenienti da mobilifici
  • piatti e bicchieri
  • bottiglie e flaconi per prodotti alimentarie
  • vasetti per alimenti (yogurt e dessert)
  • vaschette
  • flaconi per detersivi e detergenti
  • vaschette e vassoi in polistirolo

Dopo la fase di ritiro, viene effettuata una cernita dei rifiuti plastici per dividere quelli recuperabili da quelli non recuperabili per poi passare all’adeguamento volumetrico o alla macinazione del materiale per poi destinare il materiale al riciclo.

È importante evidenziare, visto la costante attenzione alle energie rinnovabili, che la plastica ha un alto potere calorifico da cui è possibile ricavare energia.

Ritiro e recupero legno

Anche i prodotti in legno possono essere correttamente raccolti e recuperati dopo il primo utilizzo. Si calcola che ogni anno si buttano tonnellate di rifiuti in legno che, se non correttamente smaltiti e riciclati, liberano metano, un gas serra 20 volte più nocivo rispetto all’anidride carbonica.

Il servizio di raccolta e riciclo svolto da C.B.R.C. operante a Bologna e provincia è importante per la salvaguardia dell’ambiente e della vita.

La ditta effettua il recupero di:

  • imballaggi in legno (pallets, cassette e gabbie)
  • trucioli
  • impalcature per la cantieristica
  • travi derivanti da opere di ristrutturazione e demolizione
  • assi per fare i cunei sotto i camion
  • tavole per stivare le navi
  • parti di mobili

L’operazione di raccolta e ritiro avviene presso privati e aziende con mezzi dotati di ragno meccanico oppure mediante il prelievo di container di varie cubature posti direttamente nel luogo di raccolta.

Dopo un’accurata selezione, i rifiuti lignei ancora utilizzabili vengono impiegati come combustibile o come materia prima per la realizzazione di manufatti artigianali.

Share by: